+39 329.0726829

Steve Angello Milano

Genere Musicale: Tech House - Musica Elettronica
Nazionalità: Grecia - Svezia
Data di Nascita: 1982
Sito Web: http://www.steveangello.com
Facebook: https://www.facebook.com/steveangello/

 

Informazioni su STEVE ANGELLO Milano:

Steve Angello, pseudonimo di Steven Angello Josefsson Fragogiannis (Atene, 22 novembre 1982), è un disc jockey e produttore discografico greco naturalizzato svedese.

Faceva parte del gruppo Swedish House Mafia assieme a Sebastian Ingrosso e Axwell con cui ha vinto diversi riconoscimenti per i brani che hanno prodotto. Possiede inoltre una propria casa discografica, la Size Records, casa discografica di tipo house/progressive, considerata una delle migliori al mondo.

Padre greco e madre svedese, Steve Angello cresce ad Atene in una famiglia sregolata e flagellata da problemi con la giustizia e vedendo morire il padre all’età di 13 anni. Decise di non seguire l’inclinazione di famiglia, e trasferendosi a Stoccolma riesce a tirare fuori il suo meglio dalla musica. Angello produce anche sotto il nome di Who’s Who? e Mescal Kid, e ha inoltre formato vari gruppi, di conseguenza con diversi pseudonimi tra cui, The Sinners, Firefiles, General Moders, Mode Hookers, Outfunk e Buy Now (con Sebastian Ingrosso), A & P Project (con Eric Prydz), Supermode (con Axwell), insieme a Axwell e Sebastian Ingrosso formava inoltre la Swedish House Mafia, ha anche lavorato in collaborazione con il fratello, noto come AN21 (letto ‘En two-one’), in importanti progetti musicali. Nel 2014 ha tenuto un suo show su BBC Radio 1.

Dopo molti rumors sul web riguardo al rilascio del suo primo album ufficiale, è stata confermata la data del 20 novembre 2015 per l’uscita di Wild Youth, dalla quale sono stati già estratti due singoli : Wasted Love e Children of the Wild. Il terzo singolo ad essere estratto dall’album sarà molto probabilmente “Remember” con la voce di The Presets. Il 22 gennaio 2016 è stato reso disponibile al pubblico il suo primo album, intitolato Wild Youth.

In risposta ad alcune critiche che lo additavano come “Fake Dj” (ovvero un dj che non esegue performances live, ma usa set preregistrati fingendo solo di eseguirli), Steve Angello ha dichiarato che ha dovuto imparare a mixare senza cuffie in quanto due anni prima rimase privo dell’udito dall’orecchio sinistro, a causa dello smodato uso di cuffie e del volume troppo alto delle stesse.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter
per scoprire il prossimo evento organizzato a Milano.

Nome*
Cognome*
Telefono*
Email*

Informativa privacy.